Logo Criptoinvestire.com
Logo Criptoinvestire.com
Vai ai contenuti
Guide > Guide per acquistare criptovalute
GUIDA SU COINBASE
APRI UN ACCOUNT SU COINBASE E ACQUISTA CRIPTOVALUTE.
In questa guida vedremo in maniera molto dettagliata come si apre un account su Coinbase e come sfruttare le relative funzioni.

Attenzione: Criptoinvestire.com si occupa di creare informazione sul mondo delle criptovalute, pubblicando gratuitamente delle guide utili come questa. Proprio per questo motivo chiediamo il tuo supporto, contribuendo a finanziare i nostri servizi gratuiti mediante l’utilizzo dei nostri referral link.

Di cosa si tratta?
Abbiamo stretto delle partnership con i migliori exchange di criptovalute, come nel caso di Coinbase. Se aprirai un account tramite il nostro link (reflink), non solo ci aiuterai a mantenere gratuita questa guida (poiché siamo remunerati dall’exchange per il traffico generato) ma verrai ricompensato con $10 in bitcoin!
Come vedi, la nostra politica è quella di essere completamente trasparenti coi nostri follower, e speriamo che la maggior parte di voi accetterà di contribuire al miglioramento del nostro sito.

Segui in ordine gli step seguenti per aprire un account su Coinbase e per imparare a utilizzarlo per l’acquisto delle tue criptovalute in pochissimi passaggi.
1° STEP: APRIRE UN ACCOUNT SU COINBASE
Se contribuirai al nostro programma di affiliazione Coinbase riceverai in regalo $10,00 in bitcoin! Questi li ritroverai direttamente nel tuo wallet BTC dopo aver acquistato i tuoi primi €100,00 in criptovalute. Per usufruire di questa offerta dovrai aprire un account cliccando su questo pulsante:



REGISTRATI SU COINBASE
Compila il form dell'iscrizione inserendo il tuo nome, cognome e indirizzo e-mail, crea una password, verifica di non essere un robot e spunta la casella per accettare la normativa sulla privacy. Procedi cliccando sul pulsante blu (crea conto).



CONFERMA L'INDIRIZZO E-MAIL
Dopo aver compilato il form riceverai una mail da Coinbase per la verifica dell'indirizzo e-mail (se non arriva, clicca sulla voce "Non hai ricevuto l'email?"), aprila e clicca sul pulsante blu per confermare l'indirizzo e-mail.



ASSOCIA UN NUMERO DI CELLULARE
L'autenticazione a due fattori di base utilizzata da Coinbase avviene tramite SMS di conferma. Per proseguire con l'attivazione dell'account dovrai inserire il tuo numero di cellulare (qui riceverai dei messaggi contenenti dei codici usa e getta per confermare alcune operazioni).
Digita il codice ricevuto via SMS nel campo successivo e prosegui cliccando sul pulsante blu: a questo punto avrai completato il processo di registrazione.


2° STEP: VERIFICARE L'ACCOUNT
Prima di procedere all'acquisto di criptovalute è necessario verificare la propria identità. Potrai effettuare questa operazione in maniera rapida, inviando i tuoi documenti dall'apposita sezione. Coinbase è forse l'unico exchange che verifica in real-time l'identità dei suoi clienti. Vediamo come verificare l'account!

PROCESSO DI VERIFICA
Effettua l'accesso a Coinbase, scorrendo verso il basso la pagina principale troverai, sulla sinistra, una maschera intitolata "Completa il tuo conto". Clicca sul pulsante "Completa il tuo conto" per procedere con la verifica dell'account.



Seleziona il tipo di documento da inviare per la verifica per visualizzare lo step successivo (i documenti accettati per i cittadini italiani sono: passaporto, patente di guida o carta d'identità), successivamente seleziona la modalità di caricamento: webcam del computer, fotocamera dello smartphone o caricamento di un file. Nel nostro caso abbiamo optato per la terza opzione, abbiamo quindi caricato due foto (fronte e retro) del nostro documento d'identità.



Dopo aver caricato o mostrato in webcam/fotocamera i tuoi documenti dovrai attendere qualche minuto (in media si tratta di 5 minuti) e il tuo account sarà verificato.


3° STEP: ABILITARE GOOGLE AUTHENTICATOR
Google offre un servizio di autenticazione a due fattori gratuito e compatibile con la maggior parte degli exchange di criptovalute. Per usufruire di questo servizio bisogna scaricare l'applicazione per smartphone, questa trasformerà il tuo cellulare in un generatore di codici OTP. L'app "Google Authenticator" è compatibile con sistemi operativi Android e iOS.




Per difendere al meglio il tuo account Coinbase da malintenzionati è opportuno che abiliti l'autenticazione a due fasi di Google. Vediamo come fare!

RICHIEDERE L'AUTENTICAZIONE IN DUE FASI
All'interno del tuo account, segui il percorso "Impostazioni -> Sicurezza". In questa pagina sono elencati i numeri di cellulare che hai abbinato al tuo account, subito dopo trovi la sezione "Autenticazione in due fasi": qui viene specificato che l'attuale metodo di autenticazione a due fasi avviene tramite SMS.

Clicca sul pulsante "Abilita Authenticator" (in questo modo disabiliterai l'autenticazione via SMS, in quanto non è possibile mantenerle entrambe, ma non preoccuparti, l'autenticazione Google è più efficace).



Nella finestra intitolata "Attiva supporto per Authenticator" è presente un codice segreto col relativo QR Code.
Prima di proseguire, facciamo chiarezza: il codice segreto è una chiave che va inserita all'interno dell'App Google Authenticator, in questo modo l'App genererà ogni 30 secondi un codice OTP a 6 cifre, utile per autorizzare determinate operazioni legate al tuo conto Coinbase. Il QR Code non è nient'altro che la "rappresentazione grafica" del codice segreto, questo viene utilizzato per fare leggere allo smartphone il codice segreto senza inserirlo manualmente (tramite la fotocamera).



Attenzione: è importante salvare e custodire il codice segreto (o il QR Code), questo sarà l'unico modo per abbinare un nuovo smartphone a Google Authenticator. Nel caso in cui dovessi perdere o rompere il cellulare, senza il codice segreto non potrai più accedere al tuo account Coinbase (in quanto l'autenticazione a 2 fasi è necessaria anche per effettuare il login).

ABBINARE GOOGLE AUTHENTICATOR
Avvia Google Authenticator e clicca su "Inizia" se è il primo avvio dell'App oppure sull'icona "+" in alto a destra. Seleziona la modalità di inserimento del codice (leggi codice a barre o inserimento manuale) e inseriscilo per confermare il tutto. Nel caso in cui utilizzi l'inserimento manuale, seleziona la voce "Basato sull'ora".



A questo punto vedrai all'interno dell'App l'OTP corrispondente a Coinbase. Questo va inserito nel campo di verifica per confermare l'abbinamento (vedi immagine sottostante). A questo punto l'autenticazione a 2 fasi di Google Authenticator è abilitata. Il codice OTP ti sarà chiesto ogni volta che dovrai effettuare il login o alcune tipologie di operazioni (come i prelievi).


4° STEP: COLLEGARE UN CONTO CORRENTE O UNA CARTA
Coinbase consente di effettuare depositi in valuta FIAT tramite bonifico bancario o carta di credito/debito. Nel intendi depositare con una carta è opportuno che questa sia protetta dal sistema 3D SecurCode (chiedi all'emittente della carta se è presente questo tipo di protezione o eventualmente se è possibile abilitarla).
Collegare un conto o una carta a Coinbase è semplice, la procedura richiede solo qualche click e un paio di minuti, vedremo insieme come fare.

COLLEGARE UN CONTO CORRENTE
Vediamo prima come collegare un conto corrente. Nel tuo account, vai su "Impostazioni -> Conti collegati". Da questa pagina è possibile collegare a Coinbase sia un conto che una carta. Clicca quindi sul pulsante blu "Collega un nuovo conto" e seleziona dalla finestra che appare l'opzione "Conto corrente".



Inserisci il nome della banca, l'IBAN, il codice SWIFT/BIC e clicca sul pulsante blu per proseguire. Successivamente clicca su pulsante "Verifica ora" per avviare la procedura di verifica del conto corrente: ti sarà chiesto di effettuare un bonifico bancario (anche di €1,00) intestato a Coinbase con una causale specifica. Dopo aver effettuato il bonifico clicca sul pulsante "Ho effettuato il pagamento". Assicurati di inserire come causale solo il testo presente all'interno del campo "Numero di riferimento", in caso contrario il tuo deposito potrebbe andar perso.

Ora non ti resta che attendere la ricezione del bonifico per confermare l'abbinamento. Dopo di che potrai utilizzarlo come metodo di deposito FIAT.



COLLEGARE UNA CARTA DI CREDITO/DEBITO
Aggiungere una carta come metodo di pagamento è ancor più semplice rispetto al conto corrente. Recati sempre nella sezione "Impostazioni -> Conti collegati" e clicca su "Collega un nuovo conto". A questo punto seleziona "Carta di credito/debito" e inserisci i tuoi dati di fatturazione. Nello step successivo inserisci i dati della tua carta e conferma l'abbinamento cliccando su "Aggiungi carta".



Ora che hai collegato una carta piuttosto che un conto corrente al tuo account Coinbase sei pronto per acquistare criptovalute.
5° STEP: ACQUISTARE CRIPTOVALUTE CON CARTA
Il punto di forza di Coinbase è la semplicità e la velocità che offre ai propri utenti nell'acquistare criptovalute.

Infatti è possibile effettuare direttamente un acquisto tramite l'exchange bypassando il deposito sul conto. A discapito di questa semplicità ci sono i costi di commissione elevati, che variano dall'1,5% al 3,99%.

COME ACQUISTARE BITCOIN CON CARTA
Recati nella sezione "Acquista/Vendi", seleziona la scheda "Acquista" e scegli quale criptovaluta acquistare (in questa guida mostreremo a scopo didattico l'acquisto di qualche bitcoin).

Seleziona dal menu a tendina "metodo di pagamento" la tua carta e inserisci l'importo in euro che intendi convertire in bitcoin. Sulla destra viene mostrato il resoconto della transazione: quantità di bitcoin che si acquisteranno, prezzo d'acquisto, metodo di pagamento, disponibilità, importo in euro e costi di commissione (sempre in euro). Per confermare l'acquisto clicca sul pulsante blu.



Nella schermata che si apre, clicca sul pulsante blu per procedere: sarai reindirizzato alla pagina di autenticazione 3D SecurCode (inserisci l'eventuale PIN della carta o il codice OTP per proseguire).

Dopo aver completato quest'ultimo step troverai, nel tuo wallet BTC su Coinbase (all'interno della sezione "Conti"), la quantità di bitcoin acquistata.



Come hai visto, per acquistare criptovalute su Coinbase bastano davvero 2 minuti.
Nel caso in cui volessi vendere una criptovaluta invece (ricevendo quindi degli euro in cambio), basterà svolgere il procedimento servendosi, anziché della scheda "Acquista", della scheda "Vendi" (all'interno della sezione "Acquista/Vendi").
6° STEP: INVIARE/RICEVERE CRIPTOVALUTE
Coinbase è un exchange che scambia pochissime criptovalute e, per ognuna di queste, mette a disposizione un wallet, dal quale è possibile inviare e ricevere la rispettiva criptovaluta (ad esempio è possibile trasferire i propri ETH da Coinbase a MyEtherWallet, mettendoli così in un luogo più sicuro).

Vediamo quali sono i passaggi da attuare per inviare e ricevere criptovalute con Coinbase. In questa guida invieremo e riceveremo dei bitcoin (la procedura che effettueremo è la stessa anche per le altre criptovalute).

INVIARE CRIPTOVALUTE DAI WALLET COINBASE
Recati nella sezione "Conti" (qui vengono mostrati i wallet delle criptovalute e delle valute FIAT, dai quali puoi visualizzare le transazioni e inviare/ricevere pagamenti) e seleziona il wallet della criptovaluta che intendi trasferire. Per illustrare la procedura abbiamo trasferito dei bitcoin dal nostro account Coinbase al nostro wallet Ledger Nano S (mettendoli così in un luogo sicuro). Clicca sul pulsante "Invia" dal wallet della criptovaluta interessata.



Nella finestra seguente è possibile scegliere il metodo di invio: Indirizzo portafoglio o Indirizzo email. Nel primo caso, quello più comune, si inviano i fondi a una chiave pubblica (address), come ad un wallet, piuttosto che a un altro exchange; nel secondo caso invece è possibile inviare i fondi a un altro utente Coinbase inserendo l'indirizzo e-mail del destinatario (proprio come accade su PayPal).

Seleziona la scheda "Indirizzo portafoglio" e inserisci nel campo "Destinatario" l'address del destinatario.
Seleziona il wallet dal quale desiderate inviare i fondi (nel caso in cui ne avessi più di uno) e inserisci l'importo da trasferire. Se lo desideri puoi inserire una nota per la transazione.

In basso alla finestra sono presenti le commissioni della rete (costo del trasferimento) e viene riportato il totale che riceverà il destinatario della transazione. Clicca su "Continua" per procedere e inserisci il codice di autenticazione a due fasi per confermare l'invio.



Dopo la conferma la transazione viene visualizzata all'interno del wallet, dal quale è possibile monitorarne lo stato. La transazione è ora registrata nella blockchain ed è stata inserita in un nuovo blocco. Il destinatario riceverà i fondi non appena i miner valideranno il blocco.



RICEVERE CRIPTOVALUTE NEI WALLET COINBASE
Per ricevere criptovalute invece clicca sul pulsante "Ricevi" per il wallet desiderato. Anche in questo caso, noi abbiamo effettuato una dimostrazione ricevendo dei bitcoin.



In questo modo appare una finestra che raccomanda di inviare all'indirizzo in questione solo la rispettiva criptovaluta (nel nostro caso bitcoin). Se invierai all'indirizzo mostrato altre criptovalute, diverse da quella indicata dal wallet, queste andranno perse.

Clicca su "Mostra indirizzo" per procedere e visualizzare l'indirizzo del tuo wallet. Puoi fornire l'indirizzo a chiunque ti deve inviare dei fondi o puoi inserirlo nel campo "Address destinatario" di un altro exchange/wallet per spostare dei fondi su Coinbase.



Anche in questo caso, bisogna attendere che i miner validano il blocco contenente la tua transazione affinché questa arrivi a destinazione.
VAI ALLA GUIDA AGLI EXCHANGE O VISITA LA PAGINA GUIDE PRATICHE
Logo Criptoinvestire.com
Risorse
_____________________
Formazione
Community
Altro
_____________________
_____________________
_____________________

Login/Registrati

TOP RANKING ICO

Faucet & Airdrop

Criptovalute & Blockchain

Utilizzo degli Exchange

Wallet & Sicurezza

Cos'è una ICO

Canale Telegram

Info su Criptoinvestire

Contattaci

Guide Gratuite

© 2018 Grow, All Right Reserved.

Politica sulla Privacy

Utilizzo dei Cookies

Pocket News

Facebook

Iscriviti al canale Telegram

Disclaimer

Fare trading di CFD con leva comporta un rischio significativo di perdita per il tuo capitale.
Torna ai contenuti