Logo Criptoinvestire.com
Logo Criptoinvestire.com
Vai ai contenuti
Guide > Guida ai wallet di criptovalute
GUIDA SU ELECTRUM
IL WALLET BITCOIN PER ECCELLENZA.
Electrum è il wallet per eccellenza in cui detenere i propri bitcoin. Il wallet è open source ed è stato ideato dalla società Electrum Technologies GmbH. Installare Electrum non è complicato come sembra, abbiamo realizzato questa guida in maniera molto semplice, chiara e lineare per garantire una facile comprensione a chiunque.

    - 01. SCARICARE ELECTRUM
    Per scaricare Electrum recatevi sul sito www.electrum.org e cliccate su "download", dopo di che selezionate la versione di Electrum in funzione del sistema operativo utilizzato, che nel nostro caso è Windows (la versione "Standalone Executable" non richiede l'installazione). Verrà così avviato il download del software.



    Una volta scaricato il file di setup cliccate due volte su di esso per avviare il processo di creazione del wallet.
    02. CREARE UN NUOVO WALLET
    Avviate Electrum per creare il collegamento con la Blockchain Bitcoin. Seguiteci passo dopo passo per configurare il vostro wallet senza complicazioni. Al primo step viene chiesto in che modo ci si vuole connettere al server, selezionate la modalità automatica cliccando su "Auto-Mode", cliccate su "Next" per proseguire.


    Al secondo step, Electrum Wallet, lasciate invariato il nome del Wallet (default_wallet)


    Spuntate la voce "Standard wallet" e cliccate sul pulsante "Next"


    A questo punto, selezionate la voce "Create a new seed" per creare un nuovo portafoglio


    Selezionate come tipologia di seed "Segwit"


    PRESTATE ATTENZIONE A QUESTO PASSAGGIO
    Vi sarà quindi mostrato il vostro "seed", questo è una combinazione di 12 parole che servono a generare il vostro wallet. Il seed è allo stesso tempo la vostra chiave privata, se perdete il seed non potrete più accedere al vostro portafoglio su nuovi dispositivi. Quindi è molto importante effettuare almeno 2 backup del seed, scrivendoli direttamente su carta (non a PC, non fate copia e incolla, non scrivetelo su Word per poi stamparlo, per la sicurezza dei vostri BTC) e nascondendoli in luoghi diversi. Dopo aver creato le vostre copie del seed, cliccate su "Next" per accedere allo step successivo.


    AVETE TRASCRITTO IL VOSTRO SEED?
    Dopo aver trascritto il vostro seed su almeno 2 fogli di carta, dovrete reinserirlo per dimostrare a Electrum che avete preso nota del seed. Nel caso in cui non aveste preso nota del seed allo step precedente, potrete tornare indietro cliccando sul pulsante "Back".


    Create una password, dotata di lettere maiuscole, lettere minuscole, caratteri speciali e numeri per una miglior efficacia.
    Selezionate la voce "Encrypt wallet file" e cliccate infine su "Next" per aprire il vostro wallet Electrum.

    03. BACKUP DEL SEED - IMPORTANTE!
    Ci teniamo a dedicare uno step al backup del seed, in quanto la sua importanza viene spesso presa sottogamba e ci si ritrova puntualmente a elaborare pensieri del tipo "ma non potevo pensarci prima?". Bene, con questa guida avete l'opportunità di pensarci prima.
    Sono molti i casi in cui un hacker riesce a impossessarsi delle chiavi private di wallet mal custoditi, mentre risultano essere decisamente meno quelli in cui un hacker riesce a "bucare" dei wallet che rispettano determinati criteri di sicurezza.

    COS'È UN SEED?
    Ad alcuni di voi potebbe essere poco chiaro che cos'è un "seed" (in italiano: seme). Un seed è un codice composto da varie parole, nel caso dei wallet bitcoin viene utilizzato per generare una serie di chiavi private e pubbliche. Chi è in possesso di un seed può risalire quindi alle chiavi private a esso associate, di conseguenza è in possesso dei bitcoin che nella Blockhain sono associati alle corrispondenti chiavi pubbliche.
    A questo punto dovrebbe esservi chiara l'importanza del seed.


    Immaginate se il vostro computer si dovesse rompere, o venisse rubato: l'unico modo per ripristinare il vostro wallet è quello di inserire il seed su un altro computer, ma voi non lo avete preventivamente salvato, e adesso?

    Vi preghiamo di non sottovalutare questo aspetto, in quanto nessuno al mondo potrà restituirvi il vostro wallet coi vostri BTC se doveste perdere il vostro seed.
    04. RICEVERE BTC
    Ora che avete creato il vostro wallet Electrum non vi resta che inviare al suo interno dei BTC. Per farlo, dovrete prima di tutto conoscere la vostra chiave pubblica (address). La chiave pubblica la potete trovare cliccando sulla scheda "Receive", il codice contenuto all'interno del campo "Receiving address" è la vostra chiave pubblica (rappresentata anche graficamente dal QR Code posto sulla destra).



    Per ricevere dei BTC non dovete fare altro che inserire il vostro address quando richiesto da un exchange o da un altro vostro wallet, allo stesso modo se qualcuno dovesse inviarvi dei BTC vi basterà dargli il vostro address.
    In questa schermata potete creare quanti address desiderate, purché ognuno di questi abbia una descrizione. Infatti, creando una descrizione (come ad esempio "Trasferimento da Binance", potrete cliccare sul pulsante "Save" e successivamente su "New". In questo modo avrete salvato il vecchio address (che sarà comunque utilizzabile per ricevere BTC) e creato uno nuovo, per visualizzare l'address salvato basterà cliccare sulla sua descrizione all'interno della tabella "Requests".



    Dopo che avrete ricevuto dei BTC visualizzerete le transazioni in ingresso all'interno della scheda "History".
    05. INVIARE BTC
    Inviare BTC è altrettanto semplice. Dalla schermata principale di Electrum bisogna cliccare sulla scheda "Send", si aprirà quindi la maschera della transazione. Compilatela indicando l'indirizzo al quale inviare i BTC (che sia un vostro exchange, un altro wallet o il wallet di un'altra persona), l'eventuale causale (descrizione), l'ammontare di BTC che desiderate trasferire e configurate il costo della commissione per i miner (Fee): più la fee è alta e più velocemente sarà eseguita la vostra transazione. Cliccate sul pulsante "Send" per inviare la transazione.



    Avrete notato che Electrum utilizza il simbolo mBTC per indicare una determinata quantità di BTC: 1 mBTC non è nient'altro che l'equivalente di 0.001 BTC (quindi un millesimo di BTC), viene utilizzata questa unità di misura per rendere più semplici i calcoli per le piccole quantità di BTC.
    TORNA ALLE GUIDE SUI WALLET O ALLA PAGINA GUIDE & TUTORIAL
    Risorse
    _____________________
    Formazione
    Community
    Altro
    _____________________
    _____________________
    _____________________

    Login/Registrati

    TOP RANKING ICO

    Faucet & Airdrop

    Criptovalute & Blockchain

    Utilizzo degli Exchange

    Wallet & Sicurezza

    Cos'è una ICO

    Canale Telegram

    Info su Criptoinvestire

    Contattaci

    Guide Gratuite

    © 2018 Grow, All Right Reserved.

    Politica sulla Privacy

    Utilizzo dei Cookies

    Pocket News

    Facebook

    Iscriviti al canale Telegram

    Disclaimer

    Fare trading di CFD con leva comporta un rischio significativo di perdita per il tuo capitale.
    Torna ai contenuti